Ciao...questo e' il mio sito web...IC8ATA Amateur Radio Station

Ciao...questo e' il mio sito web...IC8ATA Amateur Radio Station - I C 8 A T A

Ciao,
il mio nome e' Raul Migliano,
sono nato a Cosenza nel 1969,ed e' proprio li che per la prima volta ho visto un ricetrasmittitore,era un Natale di tanti tanti anni fa'...,eravamo ospiti a casa di amici dei miei genitori e ricordo che il padrone di casa chiamava a gran voce il figlio un po' piu' grande di me per presentarmelo ma lui non ne voleva sapere di venire...era in radio !!
wooouuhhh !!! stava parlando con l'altro capo del mondo!! Rimasi folgorato! Fu' amore a prima vista tra me e la radio!
Tornati a Napoli dopo le feste passate in Calabria dai parenti costrinsi Papa' a regalarmi il mio primo "baracchino" e montata sul terrazzo una antenna skylab diventai per l'etere la stazione Calabria1.
Tanti anni di gavetta in radio,la preparazione all'esame di Radioamatore e nel 1993 faccio il mio esordio nel mondo Radioamatoriale sono finalmente IK8VRS !!
Da subito notai,che la mia propensione era al DX,si nel nostro vasto hobby il ramo che piu' preferisco e' quello del collegamento a lunga distanza,ed eccomi in pochi anni raggiungere i vertici,con tutto,o quasi,il mondo collegato..una gran soddisfazione.
Iniziai quindi per gioco ad attivare piccole Isole del golfo di Napoli,fu' proprio cosi che conobbi Paolo e Virgilio,miei amici di Etere dell'Isola di Procida,che mi invitarono a visitare la loro splendida Isola,le mie
venute a Procida si sono susseguite per tanti anni,sempre piu' frequenti,finche',un giorno ho deciso di venirci a vivere e per il mondo radioamatoriale sono diventato IC8ATA.
Vivere in un'Isola ti apre nuovi orizzonti dal punto di vista meteorologico,chi come me veniva dalla citta' non poteva avere assolutamente idea di quanto fossero importanti i venti e quanto questi condizionassero la vita di un isolano,dalla scelta di una spiaggia,al viaggiare o meno in nave oppure per organizzare una battuta di pesca o per chi con la pesca ci vive...da qui la voglia di capirne di piu',di monitorizzare questi venti,imparare le direzioni e le reazioni del mare...ecco pian piano innamorarmi della meteorologia,nel mio sito infatti potrete vedere la mia stazione meteo in tempo reale e farvi un'idea di quello che succede qui.
Bhe' spero di non avervi annoiato,vi ho raccontato un po' di me,ahh dimenticavo a Procida ho trovato anche l'Amore si chiama Mara ed e' mia moglie da piu' di sette anni ormai.

73s Raul IC8ATA

The charming island of Procida lies like an undiscovered garden next to its vibrant sister islands Ischia and Capri. Flourishing gardens and fragrant lemon and orange groves bewitch visitors with their lush beauty. Procida is the smallest and oldest island in the Bay of Naples and is, like Ischia, of volcanic origin.

 
  Procida - Marina Grande  
 
 

 

 
 

Arriving at the harbour Marina Grande you'll have the wonderful view of fishers' houses in pastell colours, being reflected by the deep blue water. From here you can walk or take a threewheeled microtaxi up the steep road to the S. Maria delle Grazie church. Here you can enjoy the view on the picturesque fishing port Corricella. Corricella was a vulcano crater, around which a characteristic, colourful town developed. The Abbey church San Michele Arcangelo, the highest point on the island, lies closeby. It is worth a visit because of its library “Biblioteca dell’abbazia”. Further down in the noble palace, surrounded by palms and Bougainvillea, is the oldest nautical college of Italy (Istituto nautico Francesco Caracciolo).

Along the southwest coast of Procida lie beutiful beaches, the yacht harbour Chiaiolella and the small island Vivara that is connected with Procida by a walkbridge. Since 1974 it is a nature reserve, accommodating rare birds and plants.

The island is well known for its Good Friday procession, which origin can be dated back to 1627. In accordance with the spanish tradition of misteri, religious representations of Christ's suffering are carried through the streets. Good Friday night a wooden statue of the dead Christ is carried to the highest point of Procida on the backs his faithful followers. The following morning a mourning procession, accompanied by trumpets, starts, during which crosses and relics are carried through the streets.

Until today Procida has been spared from mass tourism, which can't be ascribed to the former jail, towering above the island. This ex-jail was also the fortress of Giovanni da Procida. It is, however the inhabitants who want to restrict tourism, which is why only a few small hotels and private accommodation are to be found. The most restaurants are in the main town at the harbour. A few well-known films have already been shot in Procida.

My Shack Radio...

My Shack Radio... - I C 8 A T A

HFTRANSCEIVER YAESU FTDX5000MP

VHF/UHF TRANSCEIVER YAESU FTM-400DE

SDR RECEIVED FUNCUBE DONGLE PLUS PIU'

AMPLIFIER AMERITRON AL-1500X

DAIWA CN-801 POWER AND SWR METER

ANTENNA ULTRABEAM 2 ELEMENT 6-40MT.

DIAMOND X-300

Visit my QRZ Page...

Visit my QRZ Page... - I C 8 A T A

IC8ATA HF MANAGER ARS

IC8ATA HF MANAGER ARS - I C 8 A T A
La Radio 01-2016 La Radio 01-2016 [12.729 Kb]
I C 8 A T A

I C 8 A T A

MY LOG ONLINE !!!